17 SETTEMBRE 2014. CARAVAGGIO-SONDRIO:1-3

La situazione sta diventando pericolosa.

Caravaggio: Cambianica, Moriggi (1’ st Diagne), Noris (15’ st Corti), Calvi, Angioletti, Zucchinali, Brognoli, Longo, Peli, Zagari, Voddo (30’ st Lamesta). All. Crotti.
Sondrio: Franceschini, Sem, Secchi, Fiorina, Frigerio, Locatelli, Poncetta, Prandi, Della Cristina, Speziale, Spaggiari. All. Bertolini.
Arbitro: Cazzaniga di Lecco.
Reti: 21’ pt su rig. Spaggiari (S), 10’ st Della Cristina (S), 31’ st su rig. Brognoli (C), 38’ st Speziale (S).


CARAVAGGIO – Un punto in tre partite suonano come campanello d’allarme per la squadra biancorossa. Anche, oggi fra le mura amiche, i nostri perdono il confronto contro la ripescata Sondrio. Cominciano male sbagliando un calcio di rigore, al 5’ , con Zagari che si fa parare la massima punizione da Franceschini. Poi numerosi errori sotto misura, associati a qualche errore arbitrale regalano i tre punti ai valtellinesi che passano al 21’ del primo tempo grazie ad un generoso calcio di rigore concesso dall’arbitro che Spaggiari trasforma. Poi Peli e Brognoli sbagliano due ottime occasioni ed il portiere ospite si supera in un paio di interventi. Ad inizio ripresa la doccia fredda del raddoppio del Sondrio con una bomba di Della Cristina dai venticinque metri sulla quale Cambianica non può nulla. Al 31’ i nostri dimezzano lo svantaggio grazie a Brognoli che si procura e realizza un calcio di rigore riaccendendo le speranze dei tifosi. Invece al 38’ il gol che taglia le gambe alla squadra bergamasca: a segnarlo e' Speziale con un altro bolide dalla distanza. Ora serve la massima attenzione ed il massimo impegno domenica prossima a Montichiari dove ci aspetta una difficile trasferta.

Giovanni Spiranelli

14 SETTEMBRE 2014. INVERUNO-CARAVAGGIO:4-1

Grave ko in trasferta.

Inveruno: Bordin, Bisceglie, Spadaccino, Grassi, Giacomoni, Demasi, Sarr (20’ st Cavallini), Lazzaro, Lella (27’ st Rota), Broggini, Morao. All Melosi.

Caravaggio: Cambianica, Crotti (12’ st Pesenti), Noris (17’ st Moriggi), Calvi, Zucchinali, Diagne, Brognoli, Longo (25’ pt Angioletti), Delcarro A., Zagari, Lamesta. All. Crotti

Arbitro: Sig. Castorina (sez. Acireale).

Assistenti: Sig. Amato (sez. Catania) e Gerbino (sez. Acireale).

Reti: 2’ pt Lazzaro, al 23’ Lella (I), al 24’ aut Grassi (C), 32’ st Cavallini e 43’ st Broggini su rigore (I).

Ammoniti: Lella (I), Noris, Calvi, Zucchinali, Angioletti (C).

Espulsi: al 25’ st Pesenti (C).

Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni, spettatori circa 200, angoli 1 a 1 per l’Inveruno, recupero 1+5.

Inveruno. Pessima prestazione dei biancorossi in terra milanese che si conclude con un pesante 4 a 1. I nostri subiscono, immediatamente, al 2’ con un gol in sospetto fuorigioco realizzato da Lazzaro. Da qui in avanti fanno molta fatica a regger il campo contro una squadra ben quadrata e molto forte in attacco. Nonostante ciò i nostri cercano di reagire ed al 9’ Diagne, il migliore dei nostri, centra per Delcarro il cui colpo di testa finisce sopra la traversa. Al 17’ Brognoli non conclude con la forza sufficiente permettendo a Bordin di parare il suo destro. Al 23’ il raddoppio dell’Inveruno. Lancio millimetrico dalla propria metà campo di Lazzaro per Sarr che appoggia per l’accorrente Lella il cui destro, in diagonale, fulmina Cambianica nell’angolo opposto. Un minuto dopo Diagne mette in mezzo un cross che Grassi mette nella propria rete. Nella ripresa i biancorossi cercano di reagire con Lamesta che sale in cattedra ma sono ancora i padroni di casa a colpire al 32’ con un gran destro di Cavallini che centra il sette alla sinistra dell’incolpevole Cambianica ed al 43’ con un calcio di rigore realizzato da Broggini. Ora serve una scossa perché mercoledì c’è il turno infrasettimanale contro il Sondrio.

Giovanni Spiranelli

9 SETTEMBRE 2014. PRESENTAZIONE SETTORE GIOVANILE

Presentazione settore giovanile.

Domenica , 7 settembre prima del’incontro tra Caravaggio e Folgore Caratese, sono state presentate al folto pubblico presente sugli spalti tutte le squadre facenti parte del settore giovanile biancorosso. I circa duecento atleti, dalla juniores alla scuola calcio, accompagnati da allenatori e dirigenti, hanno sfilato sulla pista per poi liberare nel cielo i palloncini biancorossi accompagnati dagli applausi di tutti i presenti. A tutti formuliamo i nostri migliori auguri per una propizia stagione calcistica.

Presentazione1.gpj Presentazione Giovanili 2014/2015 Presentazione Giovanili 2014/2015 Presentazione Giovanili 2014/2015

Giovanni Spiranelli

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free