IL CARAVAGGIO CALA IL TRIS

//IL CARAVAGGIO CALA IL TRIS

IL CARAVAGGIO CALA IL TRIS

Olginatese – Caravaggio 1:3

Olginatese: Iali, Tarasco (25′ st Sala), Fabiani, Tommaselli, Zoia, Capellupo, Greco (34’st Cristofoli), Lacchini, Mureno (20’st Nasatti), N’Guessan, Cortesi (20’st Tremolada).  Allenatore Boldini

Caravaggio: Dominici, Alushaj, Bertolotti, Gambarini, Mpoup, Lamesta, Comelli (28’st Turlini sv) Carollo, Crotti, Perego.   Allenatore Marco Bolis.

Arbitro: Peletti di Crema
Assistenti: Di Meo di Nichelino; Umbrella di Nichelino

Reti: 2’pt N’Guessan (O); 28’pt Mboup (C); 40’pt rig.Crotti (C); 44’st Personè (C)

Ammoniti: Zoia (O), Mureno (O); Personè (C), Gambarini (C), Alushaj (C)

Recuperi: +0; +3

Calci d’angolo: 8 a 2.

Giornata soleggiata, campo in buone condizioni.

Olginate

Il Caravaggio torna a casa con il bottino pieno dallo Stadio dell’Olginatese con un 3 a 1 maturato in rincorsa.  Vittoria merita e sofferta per gli 11 biancorossi che al 2 minuto del primo tempo sono già sotto di una rete. Calcio d’angolo di Capellupo, Dominici respinge reattivamente il colpo di testa di Cortesi, ma nulla può sulla ribattuta di n’Guessan. 1 a 0 per i padroni di casa. La formazione di Mister Bolis incassa il colpo e parte alla rincorsa con grinta e dinamicità. Il pareggio arriva al 28′ del primo tempo con il gran colpo di testa di Mboup che mette in rete grazie ad uno spiovente che la coppia Crotti-Comelli serve in area. Da segnalare al 30′ Comelli per Personè, che di testa libera Perego che in semi-rovesciata costringe Iali ad una parata spettacolare .  Al 36′ ancora Perego salta difensore e portiere che però recupera la posizione e blocca la sfera. Il Caravaggio domina la partita seppur con grandi difficoltà nello sfruttare le occasioni, che si concretizzano al 38′ del st quando Personè si procura un calcio di rigore. L’infallibile Crotti al 40′ st insacca spiazzando il portiere e portano il risultato sull’1-2 per i biancorossi.  La partita si chiude al 44’st con il gol di destro di Personè (deviata in porta da Zoia). La partita termina con 3 minuti di recupero dove l’Olginatese tenta l’ultimo assalto con un tiro di Tremolada che Dominici blocca in tranquillità. Il Caravaggio intasca 3 punti preziosi e risolleva il morale di tutta la squadra.

2018-11-19T10:24:26+00:0019 novembre 2018|Serie D|