24 SETTEMBRE 2017.CARAVAGGIO-DARFOBOARIO:1-2

Caravaggio - DarfoBoario: 1-2

 

Caravaggio: (4-3-3) Tognazzi 97; Vezzoni 99 (1’ st Granillo 99), Ferri 91, Ghidini 87, Pelizzari 87; Redaelli 92 (23’ st Romanini 96), Moreo 95 (15’ st Lamesta 96), Mangili 98 (37’ st Facchinetti 98); Baldrighi 97 (31’ st Comelli 99), Joelson 83, Murati 98. A disposizione: Pala 98, Buzhala 97, Orofino 99, Crotti 89. All. Bolis.

Darfi Boario: (4-3-3) Petrisor 98; Savoini 99 (35’ stbBruno 98) Lucenti 92, Bakayoko 92, Rizzi 99; Muchetti 85, Panatti 93, Zanardini 87; Galelli 96 (15’ st Forlani 97), Spampatti 89 ( 37’ st Vaglio 93) Nibali 97. A disposizione: Rdifi 99, Lebran’87, Fratus 97, Mondini 00, Lauricella 94, Baccanelli 00. All. Del Prato.

Arbitro: sig. Conti (Sez. Seregno).

Assistenti: sig. Renzullo (sez. Torre del Greco) e sig. Tambone (sez. Bologna).

Reti: 8’ pt Muchetti, 14’ st Spampatti (D), 16’ st Baldrighi (C).

Note: Ammonizioni: Mangili, Pelizzari (C), Forlani (D). Giornata soleggiata e calda. Campo in buone condizioni. Spettatori 200. Calci d'angolo: 5 a 4 per il DarfoBoario. Recupero 0’+ 5’.

Caravaggio. Un Caravaggio spento subisce la sconfitta contro il Darfoboario per 2 a 1. I biancorossi subiscono lo svantaggio con un contropiede micidiale di Galelli che, all’8’ del primo tempo mette Muchetti in condizione di battere a rete dopo la respinta di Tognazzi. Raddoppio degli ospiti in avvio ripresa, al 14’, ancora con un contropiede concluso in gol da Spampatti. Immediata replica di Baldrighi che, al 16’ dal limite dell’area, batte Petrisor e riaccende le speranze dei tifosi biancorossi. A nulla vale la pressione finale nella disperata ricerca del pareggio. Troppo imprecise le punte locali per impensierire nuovamente la porta ospite. Ora serve un maggior impegno per affrontare la difficile trasferta di Lecco domenica prossima.

17 SETTEMBRE 2017. CILIVERGHE-CARAVAGGIO:1-1

Ciliverghe Mazzano-Caravaggio: 1-1

 

Ciliverghe: (4-3-3) West Astuti; Torri 99, Andriani 87, Minelli 81, Sanni 95 (34’ st Comotti 96); Trajkovic 93 (16’ st Ragnoli 94), Vignali 89, Bitihene 97; Minessi 98 (15’ st Daeder 98), De Angelis 90, De Vita 94 (15’ st Mauri 92). A disposizione: Poffa 99, Boldini 83, Del Bar 97, Barwuah 97, Miglio 99. All. Pavesi.

Caravaggio: (4-4-2) Tognazzi 97; Vezzoni 99 (38’ pt Comelli 99), Ferri 91, Ghidini 87, Pelizzari 87; Redaelli 92 45’ st Facchinetti 98), Murati 98, Mangili 98, Redaelli 92; Romanini 96 (1’ st Lamesta 96), Joelson 83 (30’ Granillo 99), Murati 98 (38’ st Moreo 95). A disposizione: Pala 98, Buzhala 97, Baldrighi 97, Crotti 89. All. Porro.

Arbitro: sig. Scarpa (Sez. Collegno).

Assistenti: sig. Di Pilleri (sez. Cagliari) e sig. Leoni (sez. Cagliari).

Reti: 18’ st De Angelis (CI)(rig), 24’ st Murati (CA).

Note: Ammonizioni: Torri, Minelli (CI), Ghidini (CA). Espulso: Zanola (al 46’ pt) per doppia ammonizione. Giornata assolata. Campo in buone condizioni. Spettatori 400. Calci d'angolo: 4 a 4. Recupero 2’+ 5’.

Mazzano: Il Caravaggio pareggia per 1 a 1 a Ciliverghe. Il risultato lascia un po’ di rammarico perché nel primo tempo i nostri avrebbero meritato di passare in vantaggio ma, l’imprecisione delle punte ed la mancata assegnazione di un calcio di rigore, netto, non ha permesso ai nostri di finire in vantaggio i primi 45 minuti. Anzi Zanola al 46’ si è fatto espellere, ingenuamente, lasciando i suoi in 10 per tutta la riupresa. Nonostante ciò e, nonostante il vantaggio del Ciliverghe con De Angeli su calcio di rigore, i biancorossi non si sono demoralizzati ed hanno pareggiato con Murati e sfiorato la vittoria con Moreo nel finale. Ottima anche la gestione di Mister Bolis che, a causa dell’infortunio di Vezzoni e dell’espulsione di Zanola, ha dovuto cambiare il modulo dell’incontro per meglio adattarsi ai sostituti.

13 SETTEMBRE 2017.CARAVAGGIO-LEVICO:0-0

Caravaggio - Levico : 0-0

 

Caravaggio: (4-3-1-2) Tognazzi 97; Vezzoni 99 (31’ st Facchinetti 98), Ferri 91, Ghidini 87, Mangili 98; Murati 98 (16’ st Redaelli 92), Zanola 89, Lamesta 96; Crotti 89 (25’ pt Baldrighi 97); Joelson 83, Romanini 96 (10’ st Granillo 99). A disposizione: Dominici 00, Buzhala 97, Monselli 99, Comelli 99, Pelizzari 87. All. Bolis.

Levico T.: (4-3-3) Bastianello 98; Acka 95, Nardelli 99 (17’ st Rinaldo 99), Pregnolato 95, Severgnini 90; Pancheri 88, Xamin 96, Castellan 88 (45’ st Brugger 91); Brusco 97, Alberti 98 (44’ st Orsolin 8), Fanelli 93 (17’ st Micheli 95). A disposizione: Carletti 99, Micheli 95, Sielli 99, Andreatta 97, Formigoni 95, Sirabella 98. All. Manfioletti.

Arbitro: sig. Mori (Sez. La Spezia).

Assistenti: sig. Castioni (sez. Novara) e sig. Guarino (sez. Novara).

Note: Ammonizioni: Joelson (C), Brusco, Bastianello, Xamin (L). Giornata soleggiata. Campo in buone condizioni. Spettatori 150. Calci d'angolo: 11 a 3 per il Caravaggio. Recupero 1’+ 4’.

 

Caravaggio. Caravaggio e Levico pareggiano al “Comunale” per 0 a 0. Nel primo tempo si vede un buon Caravaggio che ha avuto alcune possibilità di passare in vantaggio ma non ha saputo sfruttarle al meglio. Al 18’ occasionissima con una conclusione dal limite di Zanola che Bastianello devia. Sulla respinta Romanini, sotto misura, calcia a colpo sicuro ma il portiere trentino, con un colpo di reni, riesce a deviare la palla in angolo. Al 25’ Vezzoni mette in mezzo una palla per Joelson che, di testa, alza, dii poco, sopra la traversa. Ancora biancorossi, nel finale di tempo, con Baldrighi che lascia partire un sinistro ma la sfera viene deviata in angolo. Nella ripresa, fra i 22 in campo, prevale la fatica della doppia partita in tre giorni e solo un paio di sussulti, al 39’ contropiede del Levico con Ghidini che blocca la conclusione di Alberti ed al 45’ doppia conclusione di Joelson e Ferri che, di testa, mettono fuori scuotono gli spettatori sugli spalti.

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free