4 MARZO 2018. CORDOGLIO PER DAVIDE ASTORI.

La Società, il Presidente, i dirigenti, lo staff tecnico e tutti i giocatori esprimono il loro cordoglio per l’improvvista scomparsa di 

                                DAVIDE ASTORI

Ai familiari e alla Fiorentina le più sentite condoglianze 


2 MARZO 2018. RINVIO PARTITA DI CAMPIONATO

La partita di campionato

                      CREMA-CARAVAGGIO

del 4 marzo prossimo è stata rinviata, a causa delle recenti nevicate, a domenica 11 marzo alle ore 14,30 presso lo stadio “Voltini” di Crema.

25 FEBBRAIO 2018.CARAVAGGIO-PRO PATRIA:1-1.

Caravaggio: (3-4-2-1) Tognazzi 97; Alushay 94, Ghidini 87, Ferri 91 (44’ st Moreo 95); Careccia 98 21’ (st Murati 98), Zanola 89, Lamesta 96, Mangili 98 (39’ st Tremolada 98); Crotti 89, Granillo 99; Lella 88 (31’ st Inacio 83). A disposizione: Pala 98, Vezzoni 99, Redaelli 92, Comelli 99, Baldrighi 87. All. Bolis. 

Aurora Pro Patria: (3-4-1-2): Guadagnin 99; Zaro 94, Molnar 94, Scuderi 98; Mozzanica 96 (15’ st Pettarin 88), Galli 97 (25’ st Bortuluz 97), Cottarelli 98, Gazo 92 (23’ st Disabato 90); Lenoci 82, Santana 81, Gucci 90 (25’ st Pedone 94). A disposizione: Cotardo 00, Chiaron 98, Marconi 98, Ugo 97, Arrigoni 97. All. Javorcic.

Arbitro: sig. Panettella (Sez. Bari).

Assistenti: sig. Pascoli e Caviano (sez. Bologna).

Reti: al 45’ aut. Ghidini (P), al 15’st Lella (C) rig.

Note: Ammonizioni: Careccia (C), Molnar (P). Espulsione: al 36’ pt Granillo (C). Giornata nuvolosa e gelida. Nella ripresa si gioca sotto una copiosa nevicata. Campo in buone condizioni. Spettatori 250. Calci d'angolo: 3 a per il Caravaggio. Recupero 2’ + 5’.

 

Caravaggio. Caravaggio e Pro Patria pareggiano, per 1 a 1, la loro sfida al “Comunale”. Partita giocata con un freddo pungente che ha messo a dura prova il gioco dei 22 in campo. I biancorossi disputano una delle partite migliori dell’ultimo periodo e, nonostante per oltre un’ora siano in 10 per l’espulsione di Granillo al 36’ del primo tempo, mettono alle corde la quotata Pro Patria. I nostri hanno subito la possibilità di passare in vantaggio. Infatti al 5’ Careccia, dalla destra, centra per Lella che, di testa, costringe Guadagnin ad una respinta in calcio d’angolo mentre all’8’ Lella scende lungo la fascia destra e tocca per l’accorrente Granillo che, dal limite, cerca il secondo palo ma la palla esce di un soffio. Poi al 36’, forse una decisione troppo affrettata dell’arbitro, lascia i biancorossi in 10 per l’espulsione di Granillo. A fine primo tempo arriva la doccia fredda del vantaggio ospite. Al 45’,

la palla arriva in area caravaggina. Gucci si gira su se stesso ma Ghidini, per anticiparlo spinge la palla nella propria porta. In dieci e sotto di un gol tutti pensano a limitare i danni. Invece nella ripresa i biancorossi stupiscono tutti costringendo gli avversari, terzi in classifica, a chiudersi nella loro area. Il pareggio arriva al 15’ grazie al calcio di rigore trasformato da Lella per fallo di Scudieri su Crotti. Lo stesso Crotti al 21’ supera un paio di avversari e, giunto al limite dell’area, lascia partire un sinistro che sfiora il palo lontano e si perde sul fondo. Poi al 40’ il guardalinee ferma, per un sospetto fuori gioco, Inacio lanciato a rete. “I miei ragazzi, dopo essere rimasti in dieci hanno avuto una reazione che nessuno si aspettava” così commenta a fine gara mister Bolis.

 

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free