11 MARZO 2018. CREMA-CARAVAGGIO:1-1.

Crema: (4-1-3-2) Marenco 99; Donida 92, Arpini 95, Scietti 89, Ogliari 99; Tonon 93; Erpen 81 (21’ st Gomez 97), Mandelli 97, Porcino 88; Bahirov 98, Pagano 90 (46’ st Capuano 97). A disposizione: De Bastiani 99, Restuccia 99, Mantovani 91, Giveni 98, Stankevicius 81, Matei 99, Dell’Anna 93. All. Bressan.

Caravaggio: (3-4-2-1) Tognazzi 97 (25’ st Dominici 00); Alushaj 94, Zanola 89, Ghidini 87; Vezzoni 99 (39’ st Careccia 98), Moreo 95 (46’ st Redaelli 92), Lamesta 96, Mangili 98; Crotti 89, Tomas 98 (32’ st Murati 98); Lella 88 (46’ st Inacio 83). A disposizione: Buzhala 97, Tremolada 98, Redaelli 92, Iafreni 99, Baldrighi 97, Iniacio 83. All. Bolis. 

Arbitro: sig. Calzavara (Sez. Varese).

Assistenti: sig. Mazzucchi (sez. Bolzano) e sig. Marchetti (sez. Trento).

Reti: al 6’ pt Erpen (CR) ( rig), 33’ pt Lella (CA).

Note: Ammonizioni: Porcino (CR), Moreo (CA). Giornata piovosa e fredda. Campo in condizioni sufficienti. Spettatori 250. Calci d'angolo: 7 a 2 per il Caravaggio. La partita è stata ferma per 7 minuti per infortunio al portiere del Caravaggio Tognazzi. Recupero 1’+ 9’.

Crema. Il Caravaggio torna dalla trasferta di Crema con un punto dovuto al pareggio di 1 a 1. Sotto il diluvio i bergamaschi giocano una delle migliori partite del loro campionato con fraseggi perfetti che mettono in difficoltà i giocatori locali. Al 5’ Tomas ha l’occasione per portare in vantaggio i nostri ma Marenco si oppone con maestria. Sul cambio di fronte Tognazzi, in uscita forse azzardata, che prende palla e Bahirov. L’arbitro decreta, fra le proteste dei caravaggini, il calcio di rigore che Erpen trasforma A questo punto comincia il bel gioco dei biancorossi che porta al pareggio al 33’. Crotti mette una palla filtrante per Lella che, di destro, anticipa Marenco in uscita e lo batte con un tocco perfetto. Visto l’andamento dell’incontro. Nella ripresa inizia il monologo dei nostri con Crotti che al 7’ ha l’occasionissima per il raddoppio. Lella, dalla destra, mette in mezzo per Crotti che, da meno di 5 metri, mette inspiegabilmente per le sue doti tecniche, fuori alla destra di Marenco. Attorno al 15’ ancora Crotti, al limite dell’area piccola non conclude di prima ed il suo tiro finale viene murato dalla difesa locale. Al 29’ Mangili, dalla sinistra, libera Vezzoni in area ma, il suo destro al volo, finisce alto. Al 32’ Tomas si presenta solo in area di rigore ma la sua conclusione, di destro, finisce addosso Marenco in uscita. Al 35’ Murati vede Marenco fuori dai pali e cerca il jolly con un pallonetto che finisce alto di un soffio. Un brivido è corso fra gli spettatori quando Tognazzi, al 20’ della ripresa in uscita, veniva in contratto con un avversario che lo colpiva al collo. Subito sono entrati il medico ed i massaggiatori. la partita è stata sospesa per parecchi minuti fino al trasporto in barella del ragazzo. Da una prima valutazione ci sono notizie positive riguardo l’infortunio del portiere ospite.

4 MARZO 2018. CORDOGLIO PER DAVIDE ASTORI.

La Società, il Presidente, i dirigenti, lo staff tecnico e tutti i giocatori esprimono il loro cordoglio per l’improvvista scomparsa di 

                                DAVIDE ASTORI

Ai familiari e alla Fiorentina le più sentite condoglianze 


2 MARZO 2018. RINVIO PARTITA DI CAMPIONATO

La partita di campionato

                      CREMA-CARAVAGGIO

del 4 marzo prossimo è stata rinviata, a causa delle recenti nevicate, a domenica 11 marzo alle ore 14,30 presso lo stadio “Voltini” di Crema.

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free