CARAVAGGIO-SEREGNO: 3-0

Suntuosa prestazione del Caravaggio.

 

Caravaggio: Merisio, Crotti (11’ st Delcarro F.), Sonzogni, Brugali, Fornoni, Zucchinali, Longo, Delcarro A, Valenti, Magrin (25’ st Migliorati),Lazzarini (25’ st Morando). All. Crotti.

Seregno: Maggioni, Samaden (40’ pt Favero), Perissinotto, Buonanno, Murero, Di Lauri, Pelegatta, Giangaspero, Comi (18’ st Tedeschi), Ferrè (24’ st Ferrario). All. Aquilante.

Arbitro: Sig. Zingarelli (sez. Siena).

Assistenti: Mencagli (sez. Grosseto), Gnarra (sez. Siena).

Reti: 14’ pt Zucchinali, 26’ pt e 23’ st Valenti.

Ammoniti: Magrin (C), Perdrocchi e Pellegatta (S).

Note: giornata nebbiosa, campo in buone condizioni, spettatori circa 150, recupero 2+4, angoli 6 a 3 per il Seregno.

Caravaggio. I biancorossi chiudono con una vittoria casalinga il fenomenale anno 2012, che verrà ricordato negli annali della società sia per le vittorie ottenute lo scorso anno in Eccellenza sia per i 29 punti conquistati in questa stagione, un bottino difficilmente preventivabile all’inizio della stagione. Il Caravaggio ha disputato una partita convincente, riscattando la sconfitta di martedì, contro un Seregno poco velleitario sfruttando anche l’immediato doppio vantaggio ottenuto nella prima mezz’ora. Infatti i nostri ragazzi al 14’ passano in vantaggio. Zucchinali parte, palla al piede dalla propria area di rigore, allarga sulla fascia per Crotti che mette in mezzo una palla che trova lo stesso Zucchinali, sul secondo palo, a chiudere l’azione in rete di sinistro. Al 26’ arriva il raddoppio dei caravaggini. Calcio d’angolo di Sonzogni, Valenti di testa anticipa tutti ed insacca. Prosegue la superiorità del Caravaggio che al 39’ vede Sonzogni crossare dalla sinistra e Magrin che arriva per primo sul pallone ma il suo destro finisce sul palo. Al 46’ Longo, dal limite, calcia un siluro che Maggioni para a terra. Nella ripresa gli uomini di mister Crotti controllano tranquillamente lo svolgimento dell’incontro. Hanno una prima opportunità di rimpinguare il bottino con Sonzogni al 21’ che parte dalla propria metà campo, cerca e riceve il triangolo con Valenti e punta all’area avversaria. Appena entrato lascia partire un sinistro che supera Maggioni ma trova sulla linea di porta Comi che blocca la palla diretta in rete. Al 23’ il terzo gol dei locali. Assist man è ancora Sonzogni che calcia una punizione dalla tre quarti destra e pesca Valenti solo in area. Il centravanti scarta il portiere brianzolo e, di destro, appoggia la palla in rete. A questo punto solo la nebbia potrebbe rovinare la festa caravaggina ma anche lei si inchina di fronte alla vittoria dei biancorossi.

 

Giovanni Spiranelli

CASTELLANA-CARAVAGGIO: 2-1

CASTELLANA-CARAVAGGIO: 2-1

Immeritata sconfitta per i biancorossi.

Castellana: Bonizzi, Lallo, Mariani, Napolano, Mazzali, Coulibaly,Scalco (14’ st Dossena), Arioli, Boldini (43’ Borgonovi), Magnini (22’ st Graziani), Co’. All. Cogliandro.

Caravaggio: Merisio, Crotti, Mazzola (37’ st Delcarro F), Brugali, Zucchinali, Fornoni, Morando (26’ st Delcarro A), Magrin, Valenti, Sonzogni, Vitali (19’ st Lazzarini). All. Crotti.

Arbitro: Sig. Sartori (sez. Este).

Assistenti: Cordella (sez. Treviso), Gridelli (sez.Venezia).

Reti: 26’ pt Magrin (Car), 29’ pt Boldini, 33’ pt Arioli (Cast)

Ammoniti: Zucchinali (Car), Arioli (Cast).

Note: giornata nuvolosa, campo pesante, spettatori circa 100, angoli 6 a 5 per il Castellana, recupero 2+4.

Castel Goffredo. Brutta sconfitta quella rimediata oggi dal Caravaggio in terra mantovana. I caravaggini partono forte e per due volte all’8’ e al 15’ Mazzola mette in mezzo due palloni che i giocatori di mister Crotti non sanno concretizzare. Al 26’ il Caravaggio passa in vantaggio. Vitali parte dal centrocampo, passa a Crotti che mette un pallone in area di rigore. Dopo il primo tocco iniziale di Valenti la palla stazione in area dove Magrin è il più lesto di tutti e, di sinistro, appoggia in rete. Al 29’ immediato pareggio della Castellana. Azione convulsa nell’area bergamasca con il tocco risolutivo di Boldini che anticipa una difesa un po’ distratta e pareggia. Al 33’ Cò parte in velocità dal cerchio di centrocampo, nessuno lo contrasta, giunto al limite dell’area bergamasca tocca per l’accorrente Arioli che di destro fulmina Merisio. Al 38’ triangolazione Crotti Valenti Crotti ma il suo destro esce di un soffio alla destra di Bonizzi. Al 45’ azione sulla destra di Boldini, gran passaggio per il sinistro di Arioli con Merisio che devia in angolo. Nella ripresa la squadra locale si rintana nella propria metà campo e lascia l’inziativa al Caravaggio che però, nonostante la supremazia territoriale, non riesce a pareggiare. Da seganalare le opportunità avute dai biancorossi al 23’ con Mazzola che vede Bonizzi fuori dai pali, tenta un pallonetto ma la palla finisce di poco sopra la traversa. Al 35’ Magrin pennella un cross per Lazzarini che, solo davanti alla porta, calcia addosso a Bonizzi che mette in angolo. Al 40’ il Caravaggio reclama un calcio di rigore per fallo su Sonzogni steso da dietro in area di rigore. Al 45’ Sonzogni lancia Valenti, gran controllo di palla ma il suo destro si stampa sul palo. Non succede più nulla fino al triplice fischio finale. Ora bisogna rimettersi subito in carreggiata perché sabato ci attende una delicata partita col Seregno.

 

Giovanni Spiranelli

RINVIO PARTITA CASTELLANA-CARAVAGGIO

14//12/2012

La partita di domenica 16/12/2012

 

CASTELLANA-CARAVAGGIO

 

diciottesima giornata di campionato, a causa della forte nevicata sul campo di CastelGoffredo, è stata rinviata a martedì 18/12/2012 alle 14.30.

 

Giovanni Spiranelli

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free