1 DICEMBRE 2017. NUOVI ARRIVI.

La società annuncia l’arrivo di TOMMASO LELLA, attaccante nato a Maniago nel 1988. L’attaccante, proveniente dal Trento, vanta, nella sua carriera uno score di 332 partite fra LND e Lega Pro con 103 reti realizzate.

Altro arrivo è il giovane TREMOLADA LUCA, difensore nato a Sesto San Giovanni nel 1998 E proveniente dal Borgosesia. Ai nuovi giocatori diamo il nostro benvenuto nella famiglia biancorossa.

Lascia invece la società PELIZZARI Dario che si accaserà alla Luisiana.  

26 NOVEMBRE 2017. CARAVAGGIO-LUMEZZANE:1-2

Caravaggio – Lumezzane:1-2

 

Caravaggio: (3-4-2-1) Tognazzi 97; Alushaj 94 (27’ st Baldrighi 97), Ghidini 87, Ferri 91; Vezzoni 99 (16’ st Comelli 99), Zanola 89, Lamesta 96, Mangili 98; Granillo 99 (38’ st Torri 00), Crotti 89; Joelson (16’ st Romanini 96). A disposizione: Dominici 00, Buzhala 97, Pelizzari 87, Facchinetti 98, Moreo 95. All. Bolis. 

Lumezzane: (4-4-2) . Pasotti 96; Annoni 93 (6’ st Yabre 95), Soragna 00, De Biase 94, Taino 93; Stanghellini 97, Rachele 98, Lauria 94, Minelli 99; De Respinis 93 (45’ st El Khayari 96), Defendi 91. A disposizione: Romeda 99, Sola 99, Barbato 97, Bassini 94, Giampietro 99, Cortinovis 95, Tettamanti 99. All. Puccica.

Arbitro: sig. Zamagni (Sez. Cesena).

Assistenti: sig. Dajci e sig.ra Sugamiele (sez. Cesena).

Reti: al 6’ pt e al 17’ st Defendi (L), al 20’ Crotti (C).

Note: Ammonizioni: Stanghellini (L), Zanola (C). Giornata soleggiata ma fredda. Campo in buone condizioni. Spettatori 150. Calci d'angolo: 5 a 3 per il Caravaggio. Recupero 2’ + 5’.

Caravaggio. Brutta sconfitta interna del Caravaggio che perde contro un buon Lumezzane per 2 a 1. I biancorossi di Mister Bolis non sanno più vincere fra le mura amiche ed anche oggi hanno confermato questa pecca in una partita che doveva di consolidare la loro classifica. Nel primo tempo passano in vantaggio, al 6’, gli ospiti grazie ad un calcio di rigore concesso dall’arbitro per un fallo di mani di Vezzoni e trasformato da Defendi. Pareggio, ancora di rigore, al 20’, di Crotti per un fallo su Ferri. Nella ripresa i nostri vanno in difficoltà fisica e subiscono il gol della sconfitta, al 17’ con un gran destro del solito Defendi che batte, sul secondo palo, l’incolpevole Tognazzi. Ora serve una scossa perché ci aspettano tre partite nelle quali bisogna lottare a denti stretti per difendere la posizione di classifica guadagnato finora.

 

12 NOVEMBRE 2017. VIRTUS BERGAMO-CARAVAGGIO:0-1

Virtus Bergamo - Caravaggio:0-1

 

Virtus Bergamo (3-5-2): Colleoni 99; Alborghetti 98, Espinal 82, Meregalli 91; Mister 97 (33’ st Flaccadori 96), Cali 94, Riva 85, Gomis 96, Pellegrini 99 (28’ st Martinelli 99); Germani 87, Lizzola 98 (23’ st Haiufadi 99). A disposizione: Cavalier 98, Marzupio 00, Capitanio 99, Probo 99, Finco 99, Signorelli 98. All. Madonna

Caravaggio: (3-4-1-2) Tognazzi 97; Alushaj 94, Ghidini 87, Ferri 91; Murati 98 (18’ pt Comelli 99), Moreo 95, Lamesta 96, Mangili 98; Crotti 89 (28’ st Baldrighi 97); Granillo (48’ st Pirovano 00), Inacio 83 (28’ st Rimanini 96). A disposizione: Pala 98, Pelizzari 87, Buzhala 97, Facchinetti 98, Vezzoni 99. All. Bolis. 

Arbitro: sig. Vergaro (Sez. Bari).

Assistenti: sig. De Nardi (sez. Conegliano V.) e sig. Ongarato (sez. Castelfranco V.).

Reti: Al 35’ st Granillo (C)

Note: Ammonizioni: Gomis,Martinelli (V), Moreo, Lamesta (C). Giornata piovigginosa ed autunnale. Campo leggermente pesante. Spettatori 200. Calci d'angolo: 6 a 4 per il Caravaggio. Recupero 1’+ 5’.

Alzano Lombardo. Il Caravaggio riscatta la pesante sconfitta di domenica scorsa vincendo al “Pigna” contro la quotata Virtus Bergamo per 1 a 0. I ragazzi di Mister Bolis hanno affrontato la partita con il massimo della concentrazione non concedendo nulla agli avversari. Anzi le migliori occasioni da gol sono state quelle create dai biancorossi che hanno reclamato un calcio di rigore, al 21’ del primo tempo per un fallo su Granillo al momento della conclusione a rete. Il gol che ha deciso l’incontro è arrivato al 35’ della ripresa con una punizione millimetrica di Baldrighi per Granillo che, di testa, trafigge Colleoni mettendo la sfera nell’angolino basso dove il portiere non può arrivarci. In pieno recupero i nostri hanno almeno due opportunità per arrotondare il punteggio ma la troppa frenesia non ha portato al risultato sperato. Ma, la cosa importante, è che ,al 51’ della ripresa, i biancorossi conquistano i tre punti in palio.

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free