COPPA ITALIA: CASTELLANA CASTEL GOFFREDO-CARAVAGGIO:0-2

 

Doppio Sonzogni e i biancorossi superano il turno.

Castellana Castel Goffredo-Caravaggio: 0-2

Castellana Castel Goffredo: Maifredi, Borgonovi (21’ st Magnini), Baiguerra, Bettenzana, Napolano, Scalco (31’ st Chiapparo), Boldini (18’ st Borlini), Arioli, Graziani, Mazzali, Cò. All. Cogliandro.

Caravaggio: Merisio, Crotti (43’ st Serafini), Delcarro, Magrin, Forlani, Zucchinali, Trovesi, Longo (28’st Brugali), Girometta, Sonzogni (31’ st Ambrosoni), Vitali. All. Crotti.

Arbitro: Sig. Curti (sez. Milano)

Reti: 29’ pt e 15’ st Sonzogni (Cara)

Ammoniti: Bettenzana e Scalchi (Cast).

 

Castel Goffredo. Dopo la vittoria ottenuta nei preliminari, domenica scorsa contro il Darfo Boario, il Caravaggio arriva nelle terre di Virgilio per incontrare la giovane formazione del Castellana Castel Goffredo. I biancorossi dimostrano la volontà di voler continuare l’avventura in Coppa Italia e, fin dall’inizio, cercano di gestire l’incontro. I mantovani corrono parecchio ma sono poco concreti in fase d’attacco, tant’è vero che Merisio ha compiuto l’unica vera parata al 47’ del secondo tempo su tiro di Cò. Gli uomini di mister Crotti, oltre alla doppietta di Sonzogni, hanno avuto la possibilità di arrotondare il risultato ma hanno sprecato parecchio. Dopo aver studiato la squadra avversaria, alla prima vera azione offensiva, i caravaggini passano al 25’ del primo tempo con Sonzogni che sfrutta un assist di Vitali e di sinistro appoggia in rete. Raddoppio al 15’ della ripresa sempre con Sonzogni che di testa mette in rete un magnifico cross del giovane Crotti. Poi la sagra delle occasioni mancate: Sonzogni che al 45’ del primo tempo centra palo e portiere. Vitali al 27’ e al 29’ del secondo tempo prima impegna il portiere avversario ad un magnifico intervento a terra, poi mette la palla fuori di poco alla sinistra di Maifredi. Per concludere la traversa colpita da Ambrosoni al 45’ della ripresa con Vitali che mette fuori di poco. La replica dei locali al 47’ con Magnini che centra la traversa e, sulla respinta, Cò impegna Merisio ad una deviazione in calcio d’angolo. Nel complesso,i ragazzi biancorossi, hanno offerto un’ottima prestazione che hanno ben impressionato anche l’allenatore del Castellan Castel Goffredo.

Ai tifosi, invece, diamo due appuntamenti. Il primo domenica prossima a Ponte San Pietro, contro il Pontisola, per l’inizio del campionato. Il secondo mercoledì 26 settembre per l’incontro di Coppa Italia.

Giovanni Spiranelli

PRELIMINARE DI COPPA ITALIA:DARFOBOARIO-CARAVAGGIO: 0-1

 

DARFOBOARIO-CARAVAGGIO: 0-1

Vitali fa volare i biancorossi.

Darfo Boario-Caravaggio: 0-1

Darfo Boario: Pansera, Giorgi, Ragnoli, Colombo (40’ st Lini), Lauricella, Baresi, Santinelli, Mattei(16’ st Scokajc), Speziari, Salomoni (21’ st. Capelloni), Galelli.All. Nember.

Caravaggio: Bertoli, Crotti, Migliorati, Magrin, Forlani, Zucchinali, Lazzarini (13’ st Trovesi, Longo (28’ st Brugali), Girometta, Sonzogni (36’ st Ambrosoni), Vitali. All. Crotti.

Arbitro: Sig. Suaria (sez.Milano).

Assistenti: Sig. Romano e Sarsano (sez. Milano).

Reti: 21’ st Vitali (C).

Ammoniti: Giorgi, Mattei, Speziari (D).

Darfo Boario. Prima di descrivere l’incontro di oggi una nota di servizio. Sono iniziati ieri gli allenamenti del settore giovanile biancorosso, in primis la Juniores Nazionale fino ad arrivare agli allievi e ai giovanissimi che cominceranno a sudare sui campi della bassa da domani.

Ottimo l’esordio ufficiale del Caravaggio con una vittoria nel preliminare di Coppa Italia contro il Darfo Boario. Il risultato è parso ai più striminzito, soprattutto per la superiorità che i caravaggini hanno dimostrato nel secondo tempo, dove le possibilità di segnare sono state numerose. Purtroppo gli attaccanti biancorossi sono apparsi poco precisi e talvolta il portiere locale ha compiuto degli interventi strepitosi. I tifosi del Caravaggio, numerosi sugli spalti, hanno sofferto fino al 21’ della ripresa quando Vitali infila Pansera con un perfetto sinistro sul secondo palo. I caravaggini sono scesi in campo molto determinati per dimostrare, fin dall’inizio, che per loro questa potrebbe essere una stagione importante e già al 16’ Magrin, su punizione dal limite, impegna Pansera ad un difficile intervento a terra. Poi la doppia possibilità, in fotocopia, al 19’ e al 23’ quando Vitali mette in mezzo per la testa di Girometta ma la punta non centra la porta per pochi centimetri. Nella ripresa fioccano le occasioni per gli uomini di mister Crotti, ma al 2’ al 19’ e al 35’ Girometta trova Pansera in giornata fenomenale e non riesce a concludere a rete. Poi Vitali fa le prove del gol al 3’ e al 4’ minuto della ripresa ma prima calcia fuori di poco e poi si trova Pansera che con un tuffo sulla sua destra devia di pugno una palla che sarebbe finita in rete. Finalmente al 21’ Vitali sfrutta al meglio un’azione convulsa all’interno dell’ area camuna ed al secondo tentativo infila l’ottimo portiere locale. Ultima possibilità al 44’ quando Ambrosoni mette Migliorati davanti al portiere locale ma il sinistro del giovane bergamasco viene neutralizzato da Pansera. Per concludere possiamo dire che il Caravaggio ha dimostrato di essere già in palla e se il buon giorno si vede dal mattino…….

Prossimo appuntamento domenica 26 agosto sul campo della Castellana CastelGofferdo per il primo turno di Coppa Italia.

Giovanni Spiranelli

SERIE D – PUBBLICATI I GIRONI.

Sono stati pubblicati in tarda mattinata i gironi della serie D 2012 – 2013.

Il Caravaggio, con le altre quattro squadre bergamasche, secondo le indiscrezioni degli ultimi giorni, è stato inserito nel girone B. Con loro altre undici lombarde e quattro del Trentino Alto Adige, a formare un girone da 20 squadre di più compagini. (Secondo indiscrezioni degli ultimi giorni, il Caravaggio, come le altre quattro squadre bergamasche, è stato inserito nel girone B. Con loro altre undici lombarde e quattro del Trentino Alto Adige, a formare un girone da 20 squadre.)

Di seguito il girone “B” dove è stata inserita la compagine biancorossa.

GIRONE B – ufficiale: AlzanoCene, Aurora Seriate, Caravaggio, MapelloBonate, Pontisola, Atletico Montichiari, Caronnese, Castellana, Darfo Boario, Lecco, Nuova Pro Sesto, Olginatese, Pergolettese, Sant’Angelo Lodigiano, Seregno, Voghera, Fersina Pergine, Mezzocorona, Sankt Georgen, Trento.

Il Caravaggio disputerà la prima partita ufficiale domenica 19 agosto alle ore 16, nel preliminare di Coppa Italia, sul campo del Darfo Boario.

Il commento del presidente Mombrini: “ Un girone sicuramente non facile. Ci sono tutte le squadre di maggior blasone della Lombardia. Siamo riusciti ad evitare le trasferte in Sardegna, ma non conosciamo per niente la realtà del calcio del Trentino. I nostri ragazzi dovranno mettere in campo tutto il loro impegno per arrivare al più presto al traguardo iniziale, che è la salvezza senza patemi d’animo, poi si vedrà……”

Giovanni Spiranelli

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free