27 MAGGIO 2018.GIOVANISSIMI 2003.

giovanissimi 1 giovanissimi 2

giovanissimi 3 giovanissimi 4

 

Caravaggio- Vighenzi: 2-1

Caravaggio: Leo,Valota, Lica, Perucchini, Pagliuca, Sirianni, Zouba (36’ st Trisoldi), Carminati, Barzi (13’ st Premi), Lo Conte, Caccia (28’ st Buoncristiano). A disposizione: Bonomelli, Misani. All Zarrella.

Vighenzi: Gereloni, Berisha, Bavarotto, Bellini, Busto, Fabbriconi, Quaini, Tarantino (21’ st Dragoti), Uggeri, Ghinelli, Restuccia (29’ st Zanini). A disposizione: Luppini, Danieli, Bello, Gheda, Galperti. All. Sandrini. 

Arbitro: sig. Sangalli (sez. Bergamo).

Cividate Al Piano. Sul verde campo di Cividate si è svolta la quinta edizione del Memorial “Bertuzzo e Nova” che, ormai, è conosciuta come la “Supercoppa dell’Oglio” perché mette di fronte le squadre campioni provinciali di Bergano e Brescia. Per la categoria Giovanissini il prestigioso trofeo è stato vinto dai nostri ragazzi del 2003 che hanno sconfitto, per 2 a 1, i campioni bresciani del Vighenzi. Passano in vantaggio gli avversari che, al 15’ del primo tempo, sono lesti a chiudere un contropiede condotto da Quaini con Ghinelli che, di destro, batte Leo in uscita. I ragazzi di mister Zarrella non ci stanno e mettono sotto pressione la difesa bresciana che capitola al 25’ grazie alla rete di Caccia. Nella ripresa la supremazia dei giovani biancorossi è lampante ma prima il palo, al 5’ e poi due grandi interventi di Gereloni, mantengono il risultato sulla parità. Il gol partita arriva al 23’. Sirianni batte l’ennesimo calcio d’angolo e Lica, di testa, mette la palla nell’angolino basso alla sinistra dove il portiere non può arrivarci. Prima del fischio finale i caravaggini hanno ancora un paio di opportunità per chiudere la partita ma Zouba non riesce a battere il bravissimo portiere del Vighenzi.

13 MAGGIO 2018. GLI ALLIEVI 2002 SONO CAMPIONI PROVINCIALI.

allievi 01

allievi 02 allievi 03


Valcalepio – Caravaggio 1-4

Valcalepio: Bravi, Cadei, Baldelli, Vavassori (8’ st Manu), Bonardi, Islami (14’ st Curnis), Berto, Micheli, Finazzi, Bazzurini, Boateng (33’ st Goffi). A disposizione: E. Cadei, Bellini, Cattaneo. All. Bellini.

Caravaggio: Corna (34’ st Fernando), Buzhala, Merati, Stagnati, Guerini, Perucchini, Riva (40’ st Lo Conte), Donati (1’ st Zanoli), Castelli, Coita (24’ st Caccia), Zacchetti (31’ st Lafqih). A disposizione: Chiera, Misani. All. Botti.

Arbitro: Masper di Bergamo.

Reti: 21’ pt Castelli, 29’ pt Stagnati, 16’ st, 23’ st Coita, 37’ st Finazzi.

Ammoniti: Guerini (C), Micheli (V)

Brusaporto. I giovani biancorossi del 2002 conquistano il Campionato provinciale degli Allievi. I ragazzi di mister Botti sono subito pericolosi. Il bomber Castelli calcia, al volo, a due passi dalla porta ma trova solo il fondo con la sfera che esce di un nulla alla destra di un immobile Bravi. I biancorossi non demordono e provano ancora con Coita, splendido nella conclusione potente dal limite, ma il suo tiro viene deviato in corner con il pugno dal portiere. Al 21’ i caravaggini passano in vantaggio.  Castelli approfitta di una corta respinta di Bravi e, di sinistro, infila la sfera nella porta avversaria. Al 23’ gli uomini di Botti hanno l’occasione per raddoppiare. Castelli mette in mezzo per la testa di Zacchetti, perfetto nel prendere il portiere in controtempo, ma sulla traiettoria c’è un difensore che salva sulla linea ed evita il gol. Il raddoppio è però ormai nell’aria. Al 29’ ancora Castelli al centro dell’azione che, con un sublime tocco di tacco, libera l’accorrente Stagnati che conclude con un tiro in fondo al sacco. Nel finale di tempo Finazzi spreca l’occasione per ridurre le distanze calciando fuori dallo specchio della porta da posizione favorevole. La ripresa vede i biancorossi dominare la scena ed, al 16’, Coita porta a tre il vantaggio per i suoi. L’attaccante controlla la palla in area e dopo essersela sistemata sul piede forte batte Bravi. Coita che, al 23’, replica la gioia del gol portando i suoi sul 4 a 0. Nel finale la gioia del gol della bandiera per il Valcalepio segnata da Finazzi, al 37’. Caravaggio che si laurea campione provinciale replicando la vittoria dei Giovanissimi della scorsa settimana.

6 MAGGIO 2018. I GIOVANISSIMI 2003 CAMPIONI PROVINCIALI

01 02

 

 

03 04


Caravaggio- Asperiam: 4-1


Caravaggio: Leo (36' st Bonomelli), Valota, Lica (34' st Trisoldi), Perucchini, Misani, Sirianni, Zouba (34' st Buoncristiano), Carminati (19’ st Lafqih), Barzi (22’ st Premi), Lo Conte (32’ st Pagliuca), Caccia (30’ st Godja). All. Zarrella.

Asperiam: Bazetti (30’ st Bonacina M), Bresciani (29’ st Piceni), Zangara, Seghezzi (7’ st Bonacina L), Pausini, Hoxha, Forni, Ferri (24’ st Flore), Invernizzi, Ghafir (32’ st Simone), Thoune (34' st Ravelli).  All. Kammache.

Arbitro: sig.na Terranova (sez. Bergamo).

Reti: 21’ pt Zangara (A), al 32’ pt Zouba, 4’ st Sirianni, 6’ st Caccia, 34’ st Zouba (C).

 

Cologno al Serio. Il Caravaggio si laurea Campione Provinciale dei Giovanissimi battendo L’Asperiam sul campo neutro di Cologno al Serio con il risultato 4 a 1. I ragzzi di Mister Zarrella dominano l’incontro fin dalle prime battute. Già all’8’ arriva la prima occasione con Zouba che mette in mezzo per Barzi. La punta stoppa la palla ma, il suo sinistro, finisce sopra la traversa. Replica degli avversari con Ghafir che al 14’ conclude dai 16 metri ma Leo non si fa sorprendere e blocca a terra. Al 20’ occasione per il Caravaggio con Caccia che, solo davanti a Bazetti, non riesce a batterlo. Sul capovolgimento di fronte Zangara, dai 25 metri, con un pallonetto, sorprende Leo fuori dai pali e porta in vantaggio l’Asperiam. I biancorossi non ci stanno e con Barzi, dal limite, impegna Bazetti ad una deviazione in angolo. Al 32’ arriva il meritato pareggio. Lica sdalla sinistra mette un rasoterra sul palo opposto dove Zouba, con un piatto destro, pareggia le sorti della partita. Nella ripresa partenza sprint dei caravggini che trovano il vantaggio al 4’ grazie ad una punizione di Sirianni e al 6’ arriva il terzo gol dei biancorossi. Contropiede di Caccia che, appena entrato in area di rigore, batte Bazetti in uscita. Al 13’ ancora Sirianni protagonista ma la sua punizione centra la traversa. Al 20’ è l’Asperiam a farsi vedere in attacco ma la deviazione di Invernizzi, imboccato da Zangara, esce sul fondo. Al 34’ l’apoteosi per il Caravaggio che chiude definitivamente l’incontro. Azione travolgente di Valota lungo la fascia destra. L’esterno arrivato in area lascia partire un destro che costringe Bonomelli ad una deviazione sulla quale Zouba arriva per primo e sigla la sua doppietta personale sospingendo la sfera in fondo al sacco. Il Caravaggio è il nuovo Campione provinciale della categoria Giovanissimi.

Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - Home.
Joomla Templates by Wordpress themes free