VIS NOVA GIUSSANO-CARAVAGGIO: 2-2

esultanza

Serie D raggiunta!

Vis Nova Giussano-Caravaggio: 2-2

 Vis Nova Giussano : Villa, Mauri (37’ st Santoro), De Vita, Crippa, Spotti, Citterio, Colombo, De Carli, Vitulli (3’ st Ballabio), Gerosa (30’ st Borghetti), Carboni. All. Trezzi.

Caravaggio: Merisio, Scisciola, Brugali, Ambrosoni, Crippa, Riboli, Iorio (20’ st Facchinetti), Cavalleri (1’ st Fumagalli), Biava, Lleshaj, Bianchi (38’ st Migliorati). All. Finazzi.

Arbitro: Sig. Locantore (sez.Brescia).

Assistenti: Sig. Ardesi (sez. Brescia), Sig. Girelli (sez. Brescia).

Reti: 4’ pt Crippa, 49’ st Carboni (V), 41’ pt, 16’ st Biava (C).

Ammoniti: Riboli (C).

Note: tempo nuvoloso. Campo in buone condizioni, spettatori circa 100, recupero 1’+5’.

Giussano. 80 punti il Caravaggio, 78 il Villa d’Almè. Questi in sintesi i numeri che hanno caratterizzato il girone “B” dell’Eccellenza. Ciò a dimostrazione di quanto sia stato impegnativo per entrambe le formazioni il campionato che si è concluso oggi. Sicuramente una partita a due,visto che la terza classificata il Ciserano chiude con un distacco siderale di 19 punti. Ma torniamo ad oggi. Il Caravaggio pareggia una partita che ha condotto con tranquillità fino al 49’ della ripresa quando è stato raggiunto da un grande colpo di testa di Carboni. I caravaggini sono scesi in campo molto rilassati dal fatto di aver conquistato la promozione già la scorsa settimana ma hanno giocato con quella grinta e voglia di vittoria che hanno caratterizzato tutta la stagione. Il Caravaggio gioca con un modulo particolare dovuto ad alcune assenze. Il mister ha dato spazio anche a quei giocatori che durante la stagione hanno trovato meno spazio tenendo in panchina alcuni big. I biancorossi hanno immediatamente l’opportunità per passare ma Iorio al 1’ mette fuori una facilissima occasione. Immediatamente al 4’ il Giussano passa con un colpo di testa Vitulli. Iorio al 16’ potrebbe pareggiare ma da posizione ottima calcia sopra la traversa. I bassaioli passano al 16’ della ripresa con Biava che viene servito in piena area di rigore da un assist di Brugali e di sinistro infila Villa. Due belle parate di Merisio ma l’occasione per chiudere la partita ce l’ha ancora Biava che al 45’ centra la traversa da un metro. Poi la doccia fredda di Carboni che al 94’ con un colpo di testa infila Merisio facendo andare su tutte le furie mister Finazzi che voleva chiudere con una vittoria il campionato. Ora il prossimo fine settimana appuntamento quando a Sesto San Giovanni dove si affronteranno, in un mini torneo, le vincenti dei gironi di Eccellenza.

Giovanni Spiranelli


Best webhosting site hostgator coupon and online poker on party poker
Copyright 2011 USD CARAVAGGIO - VIS NOVA GIUSSANO-CARAVAGGIO: 2-2.
Joomla Templates by Wordpress themes free